Diga del Vajont

Sito storico e Luogo panoramico
Pordenone
Salva
Condividi
7.8/10
58
recensioni
  • Lucy D.
    "... sul coronamento della diga con gli Informatori della Memoria."(3 Consigli)
    edizioni BeccoGiallo
    "Ricordiamo il genocidio di un’intera comunità,..."(3 Consigli)
14 Consigli e recensioni
Filtra:
  • diga
  • ricordo
  • comunicazione
  • corona
  • cittadina
Accedi per lasciare un consiglio qui.

Ordina:
  • Recenti
  • Popolari
  • La Paffu E.
    La Paffu EnzaGennaio 25, 2015
    Ti lascia senza fiato
  • Tiziano C.
    Tiziano CheloniMaggio 9, 2014
    Molto suggestivo. Peccato che la camminata sulla diga sia aperta solo la domenica
  • A D.
    A Di PiGennaio 6, 2014
    Comune di Erto e Casso. Provincia di Pordenone, regione Friuli, Italia. Dolomiti friulane :-)
  • Annalisa M.
    Annalisa MussoDicembre 2, 2013
    A Longarone non ci sono taxi se siete senza auto chiedete per contattare auto con autista. 30 euro
  • Stefano B.
    Stefano BizzottoNovembre 1, 2013
    Per ricordare la cupidigia che ha portato alla morte 1910 persone al momento della sciagura e 2500 alla resa dei conti
  • edizioni BeccoGiallo
    edizioni BeccoGialloOttobre 9, 2013
    Ricordiamo il genocidio di un’intera comunità, provocato dalla mano criminale di una classe industriale priva di scrupoli e da uno Stato incapace di difendere il territorio e i suoi cittadini.
  • Gabriele
    GabrieleGiugno 20, 2012
    Andate e... Ricordate questa storia scandalosa!
  • Lucy D.
    Lucy DFMaggio 1, 2012
    Prenotate la visita guidata sul coronamento della diga con gli Informatori della Memoria.
  • Mattia G.
    Mattia GiacomelloDicembre 2, 2011
    Conviene parcheggiare un pò più avanti della diga, subito dopo la curva sulla sx. è gratuito!
  • edizioni BeccoGiallo
    edizioni BeccoGialloSettembre 21, 2011
    Ricordiamoci del Vajont, perché non si verifichi più che gli interessi di pochi si scontrino con l'ambiente mettendo a rischio le vite di tanti.
  • Narduzzi I.
    Narduzzi IsabellaGiugno 12, 2011
    Il 9 Ottobre 1963, alle 22:39, dal monte Toc si staccò una frana che fece strarippare la diga del Vajont. Quasi 2.000 morti tra il comune di Erto e Casso e Longarone
  • Valerio T.
    Valerio TavolazziGennaio 24, 2016
    Triste testimonianza
  • Markus L.
    Markus L.Settembre 15, 2013
    Unheimlich beeindruckend. Diese Tragödie vor 50 Jahren hat die Gegend unlöschbar geprägt.
  • Andrea V.
    Andrea VanzettoDicembre 2, 2012
    Diga del Vajont
94 Foto